Matera 2019

Che voce hanno le stelle di Matera? A rispondere alla domanda interverranno due compositori d’eccellenza, Georg Friedrich Haas e Ivan Fedele, chiamati a produrre ed eseguire due opere in anteprima assoluta, ispirate e create in un processo di co-creazione sperimentale, durante una serie di residenze artistiche che si terranno a Matera tra il 2018 e il 2019.

I due maestri di fama mondiale collaboreranno esclusivamente con musicisti, cori, maestri di coro, direttori d’orchestra, tecnici audio e video del territorio lucano, in tutte le fasi della produzione ed esecuzione, per arrivare ad ottenere due composizioni che appartengano del tutto a questa terra.

“Voices of the Spirit | Suoni dai mondi paralleli alle caverne” vuole esplorare il rapporto tra astronomia e musica, scienza e creatività, attraverso workshop, meeting e veri e propri seminari scientifico-divulgativi.

Innovativo sarà anche l’utilizzo dei luoghi insoliti scelti per unire le performance, come l’intero quartiere dei Sassi, protagonista di uno dei due spettacoli.

Un’armonia celestiale e ancestrale, in grado di dare un’intonazione alle stelle. L’artista Valia Balkanska e altri esponenti internazionali, in collaborazione con Ateneo Musica Basilicata, completeranno il progetto indagando il rapporto tra canto e anima, nelle sue declinazioni geografiche e temporali.

Realizzato in coproduzione da
LAMS cooperativa sociale

Segui il progetto anche su
Sito Web
Facebook
Instagram
YouTube
Partner di progetto:

Ricordi Berlin, Germania

Edizioni Suvini Zerboni Sugarmusic SpA, Italia

Biennale di Venezia, Italia

Festival MiTo-Settembre Musica, Italia

Artisti:

Georg Friedrich Haas, Austria

Ivan Fedele, Italia

Valya Balkanska, Bulgaria

Per vivere questo e tutti gli appuntamenti del programma ufficiale di Matera Capitale Europea della Cultura acquista il Passaporto per Matera 2019