Matera 2019

Tutta la comunità materana e lucana coinvolta nella Chiamata Pubblica per l’allestimento di “Purgatorio" che si terrà lunedì 10 dicembre alle ore 19:00 presso la Sala Levi di Palazzo Lanfranchi a Matera. È il secondo appuntamento in vista di “PURGATORIO Chiamata Pubblica per la Divina Commedia di Dante Alighieri”, il progetto di Matera 2019 coprodotto da Fondazione Ravenna Manifestazioni / Ravenna Festival in collaborazione con Teatro delle Albe / Ravenna Teatro con ideazione, direzione artistica e regia di Marco Martinelli e Ermanna Montanari.

Martinelli e Montanari hanno raccolto la sfida di trasformare in teatro “La Divina Commedia”, il capolavoro dantesco che ha dato origine alla lingua italiana. L’idea è quella di realizzare un’opera tra la sacra rappresentazione medievale e il teatro di massa di Majakovskij dove la città è il palcoscenico e tutti i cittadini diventano protagonisti.

L'opera vive di una sostanza corale e sono gli spettatori a fare il viaggio nei regni ultraterreni: ognuno di loro è Dante. La prima parte del progetto, INFERNO, realizzata a Ravenna nel 2017, ha coinvolto oltre ai collaboratori e agli attori delle Albe, un migliaio di cittadini di Ravenna e molte persone giunte da varie città italiane e straniere.

"PURGATORIO" Chiamata Pubblica per la "Divina Commedia" di Dante Alighieri debutterà all'interno del programma di Matera 2019 dal 17 maggio al 2 giugno.

Un momento di aggregazione straordinario intorno alla comunità non solo cittadina, ma anche regionale e nazionale, con la presenza di alcuni dialoghi internazionali e di una relazione con artisti e compagnie teatrali locali, in particolare con IAC Centro Arti Integrate di Matera, così come con le scuole e le università e il mondo delle associazioni.

Tutti, senza limiti di numero, età, lingua o preparazione specifica, di residenza o nazionalità, possono partecipare. Si tratta infatti di un grande "laboratorio" che vedrà i cittadini volontari impegnati con mansioni e livelli diversi di partecipazione alla creazione: canto, danza e movimento, recitazione corale, collaborazione all'organizzazione o alla costruzione di scene e costumi. E tutto questo sotto la direzione di Martinelli e Montanari, degli attori del Teatro delle Albe, di altri "maestri" come Edoardo Sanchi (scene), Paola Giorgi (costumi), Luigi Ceccarelli (musiche) e del team di Matera 2019 e del Teatro delle Albe. Ogni cittadino potrà scegliere la mansione che preferisce e partecipare con i tempi da concordare in base alle proprie possibilità.

Nel corso di questo secondo appuntamento saranno date informazioni sulle diverse possibilità di partecipazione al progetto, sulle modalità di iscrizione e sulle prossime tappe in cammino verso la costruzione dello spettacolo.

Per partecipare a “PURGATORIO – Chiamata Pubblica per la Divina Commedia di Dante Alighieri” è possibile inviare una mail a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. È un'occasione per fare un'esperienza di vita collettiva dove la partecipazione diventa produzione artistica.

ph. Eleonora Dottorini