Matera 2019

La magìa delle luminarie riporta la mente indietro nel tempo fino ai rituali dell’antica tradizione delle luci che solitamente nel Sud Italia venivano usate per impreziosire i momenti di festa nelle città.

Parte da qui Lumen Social Light, un progetto sulla luce che si compone di due dimensioni: una dedicata alla produzione di opere e l’altra improntata sul coinvolgimento di Enel e dei cittadini. Con nuovi modelli di illuminazione pubblica e con l’uso virtuoso della luce, Lumen Social Light traccia dei percorsi artistici che traghettano nel futuro la tradizione.

Lumen Social Light è il progetto che riesamina gli asset estetici e funzionali dell'illuminazione urbana con un approccio integrato che parte dal design creativo all'origine del processo progettuale. Proiettando nel futuro la tradizione delle luminarie per portare architetture di luce in tutti i quartieri della città di Matera.

Con Lumen un'architettura di luce arriverà in tutti i quartieri di Matera, in particolare nei luoghi simbolo della città che ospiteranno il programma culturale di Matera 2019. L'illuminazione urbana è stata progettata dalla light designer Giovanna Bellini attraverso grandi oggetti luminosi, i map pointers, la più contemporanea forma di localizzazione sulle mappe digitali che saranno realizzati in parte dalle aziende di luminarie del Sud Italia e in parte dai cittadini, grazie a una serie di workshop che si terranno presso la Open Design School, uno dei progetti pilota di Matera 2019. I laboratori si terranno tutti i venerdì e sabato di ottobre, nel pomeriggio presso Casino Padula e la mattina presso l’Istituto Professionale Statale per l'Industria e l'Artigianato "Leonardo Da Vinci" e l’Istituto Tecnico Statale Commerciale e Geometra "Loperfido - Olivetti". I laboratori hanno già fatto registrare il tutto esaurito dopo la campagna di adesioni lanciata in occasione di Materadio.

I progetti saranno presentati al pubblico venerdì 5 ottobre alle 19 presso Casino Padula a Matera, la sede di Open Design School.

I LABORATORI LUMEN SOCIAL LIGHT

LUMEN: Il laboratorio di Lumen consisterà nella realizzazione dei MAP pointer. Il laboratorio sarà quindi diviso in due fasi, la prima consisterà nelle lavorazioni basi tipiche delle luminarie per la preparazione del legno, e quindi carteggiatura, stuccatura e verniciatura. Mentre nella seconda fase, svolta con il supporto dei tecnici delle ditte di luminarie, si andranno a montare le lampadine (di diverse grandezze e colori) sugli elementi in legno già realizzati.

SOCIAL LIGHT: Il laboratorio consisterà nell’assemblare e personalizzare il Kit luminoso con un'ampia partecipazione dei cittadini fino a raggiungere oltre 5000 kit.

I luoghi:

I laboratori si svolgeranno negli spazi del Open Design School di Matera e anche in altre strutture della città per coinvolgere maggiormente la comunità di riferimento, per un totale di 10 luoghi tra pubblici e privati.

Le date:

Laboratori map pointers - 4 laboratori della durata di 2 giorni a partire da ottobre: 5/6 ottobre , 12/13 ottobre, 19/20 ottobre, 26/27 ottobre 2018 (SOLD OUT)

Laboratori KIT autocostruzione - 10 laboratori della durata di 4 ore a partire da novembre: 1/2, 8/9, 15/16, 22/23, 29/30 novembre 2018.

È possibile iscriversi ai laboratori di Social Light a partire dall'8 ottobre e fino alla fine di novembre compilando il form qui

Accensione - 19 dic 2018

Re accensione - 19 gennaio 2019

Laboratori KIT autocostruzione (mensile) partendo dal 22 gennaio 2019.

I progetti Lumen e Social Light sono sostenuti da Enel, uno dei principali operatori integrati globali nel settore dell'energia elettrica, da sempre impegnata nella promozione dell’arte e della cultura.