Matera 2019

La mostra “Stratigrafia” è una delle quattro grandi mostre del programma di Matera 2019 e presenterà una ricerca artistica iniziata nel 2013 da una commissione dello spazio culturale Haus der Kulturen der Welt di Berlino e poi sviluppata in collaborazione con istituzioni artistiche e scientifiche internazionali.

La mostra indagherà il ruolo delle istituzioni scientifiche, politiche e attivistiche che negoziano temi di geologia, atmosfera e oceani e le conseguenti modifiche climatiche, territoriali, e della biosfera riconducibili all’uomo. Oggi l'ampia portata e la rapidità di questi cambiamenti hanno portato alla formazione di un vasto dibattito incentrato sul presunto inizio di una nuova era geologica dopo l’olocene, proposta inizialmente dal premio nobel per la chimica Paul Cruzen.

La mostra, curata dal fotografo e filmaker Armin Linke, ripercorrerà quindi la storia delle risorse biologiche e energetiche che stanno alla base della formazione della tesi antropogenica, attraverso proiezioni, fotografie, documenti, interviste, analisi spaziali e lavoro sul campo, condotto anche a Matera ed in Basilicata. Svariate agenzie e organizzazioni internazionali specializzate forniranno informazioni sulla ricerca scientifica in corso, che a loro volta, saranno acquisite, registrate, valutate, elaborate, conservate, archiviate, organizzate e redistribuite. Procedimenti e prove “nascoste” e tuttavia indispensabili alle altrettanto complesse procedure di decision making, che daranno vita a nuove occasioni di confronto e modalità di cambiamento. La mostra si avvarrà di video, interviste e materiale documentale per illustrare nel dettaglio in che modo questa tesi si è andata costruendo nelle sue numerose sfaccettature.

La mostra di Matera si propone di esplorare gli spazi della continuità: dagli insediamenti dell’Olocene della vita primitiva europea che si sviluppò all’ombra dei Sassi, alle attuali esplorazioni scientifiche riguardanti l’osservazione della Terra, al fine di riproporre in uno scenario di notevole rilievo culturale le principali questioni del dibattito scientifico contemporaneo.

Partner di progetto:

Haus der Kulturen der Welt, Germania

Fondazione Sorigue, Spagna

University of Arts and Design Karlsruhe, Germania

ZKM, Germania

Data e luogo:

Da settembre a dicembre 2019, Ex scuola media A. Volta a Matera

Curatore Armin Linke