Matera 2019

Riappropriarsi delle proprie origini non è un processo che può essere fatto da fermi. È semmai una serie di gesti, di azioni diversi e complementari, un percorso che va fatto fino alla fine. L’idea di Ka Art è quella di trasformare l’area del Pollino in una grande mappa al naturale.

Il territorio verrà rivissuto camminando, crocevia di esperienze e relazioni. Il collettivo di Art House formato da giovani performer albanesi e italiani selezionati da Claudia Losi e Adrian Paci si insedierà in una residenza studio nel Parco nazionale del Pollino per trovare, insieme ai tutor Claudia Losi e Francesco Pedrini, un nuovo modo di declinare il territorio, sempre con lo strumento del camminare. E cammimando scrittori come Enrico Brizzi, Elvira Dones ed Antonio Pascale, accompagnati dal Circolo dei Lettori di Torino, dall’illustratore Marco Cazzato, dall'astrofisico Amedeo Balbi e dal musicista Riccardo Sinigallia racconteranno in musica, immagini e parole lo spazio circostante.

Non mancherà la danza di Jérôme Bel e la performance artistica di Lucy + Jorge Orta, racchiusa in una grande cena collettiva: due modi diversi per evidenziare, ancora una volta, che il rapporto tra il nostro corpo e lo spazio che attraversiamo è la prima manifestazione di cultura e identità, la più antica e la più naturale.

 

 

Realizzato in coproduzione da
ArtePollino Associazione Culturale

Segui il progetto anche su
Sito Web
Facebook
Twitter
Instagram
Partner di progetto:

Art House Scutari, fondata da Adrian Paci, Albania

Circolo dei Lettori di Torino, Italia

GAi Giovani Artisti italiani, Italia

Artisti:

Jérôme Bel, Fancia

Lucy + Jorge Orta, Francia

Claudia Losi, Italia

Francesco Pedrini, Italia

Elvira Dones, Albania

Marco Cazzato, Italia

Antonio Pascale, Italia

Matteo Caccia, Italia

Amedeo Balbi, Italia

Riccardo Sinigallia, Italia

Silva Agostini, Italia

Bora Baboçi, Albania

Camilla Salvatore, Italia

Cosimo Veneziano, Italia

Pleurad Xhafa, Albania

 

Sponsor:

Ente Parco Nazionale del Pollino
GAL La cittadella del sapere

Per vivere questo e tutti gli appuntamenti del programma ufficiale di Matera Capitale Europea della Cultura acquista il Passaporto per Matera 2019

Se ne parla anche in: