Matera 2019

Prima che gli smartphone rendessero possibile una documentazione costante e in tempo reale della nostra vita, farsi fotografare era un atto che richiedeva tempo e cura, un evento raro, a volte unico, che spingeva le famiglie a indossare i loro abiti migliori per posare composti davanti all’occhio del fotografo. Vestirsi a festa diventava un gesto dalla forte carica simbolica, espressione del desiderio di presentarsi nel miglior modo possibile.

Rispondendo allo stesso bisogno, le comunità indossano il loro abito più bello durante le feste patronali: puro momento comunitario in cui la città si riunisce al cospetto del Santo patrono.

Dal desiderio di non perdere la testimonianza di questi momenti di aggregazione, che affondano le radici nella cultura agricola lucana, nasce il progetto ARCO - ARchivio digitale di COmunità. I comuni coinvolti si impegnano ad accogliere la memoria privata e analogica del paese per trasformarla in un archivio digitale condiviso, espressione della loro bellezza passata. Fotografie, video, racconti orali e articoli di giornale raccolti dalla comunità andranno a costituire una memoria collettiva che sarà presentata nella giornata dedicata al progetto capitale per un giorno sotto forma di un sito web.

E per non dimenticare l’atmosfera magica della festa, ogni comune celebrerà la presentazione del progetto con attività culturali legate al culto sacro organizzate nel totale rispetto dell’ambiente, con accorgimenti atti a contenere l’impatto antropico.

Realizzato in coproduzione dai
Comuni di Rotonda | Albano Di Lucania | Missanello | Roccanova | Vaglio | Laurenzana | San Martino D'Agri | Tramutola | Castelluccio Inferiore | Castelluccio Superiore

Data e luogo *:

30 marzo a Roccanova | 31 marzo a Laurenzana e Missanello | 27 aprile a Vaglio | 31 maggio a Castelluccio Inferiore | 1,2 giugno a Tramutola | 8 giugno a Castelluccio Superiore | 14 giugno ad Albano | 17 agosto a Rotonda | 2 novembre a San Martino


(*) Le date e i luoghi potrebbero subire variazioni