Matera 2019

Meccanica quantistica e arte: un binomio da Nobel! In questo progetto, condotto dal Cern di Ginevra e dal Centro di Geodesia Spaziale, particelle sub-atomiche e musica elettronica si esibiranno in un giro di valzer in una produzione originale. Quantum Danza troverà nuove vie di connessione tra arte e scienza, prendendo spunto proprio dal principio alla base della meccanica quantistica: la capacità di disegnare la realtà in uno spazio che possa far convivere gli opposti.

Le particelle e le onde, i gatti vivi e contemporaneamente morti del paradosso di Schrödinger, cose che accadono solo se c’è qualcuno a osservarle, fisica e danza, meccanica e musica.

Il progetto, attraverso un programma di residenze artistiche, permetterà agli interpreti di andare incontro alla scienza per poi raccontarla in passi di danza e arrangiamenti ai partecipanti di Matera 2019. La tappa finale del percorso sarà infatti una performance di composizioni artistiche e coreografie originali realizzate con la complicità del pubblico – cuore pulsante dell’iniziativa.

Partner di progetto:

CERN di Ginevra, Svizzera

Centro di Geodesia Spaziale di Matera, Italia

Doppiozero, Italia

Trieste ESOF 2020 Capitale Europea della Scienza, Italia

Artisti:

Salvatore Iaconesi e Oriana Persico, Italia
Wayne Mc Gregor, Inghilterra
Ben Frost, Australia

Data e luogo *:

Da aprile ad agosto, residenze | 17 e 18 agosto, performance finale, Cava del Sole, Matera


(*) Le date e i luoghi potrebbero subire variazioni
Per vivere questo e tutti gli appuntamenti del programma ufficiale di Matera Capitale Europea della Cultura acquista il Passaporto per Matera 2019