Matera 2019

Il vicinato, la comunità, i modelli socio-culturali sono un gioco (di ruolo). Matera 2019 ospiterà un L.A.R.P. (live action role playing) e diversi urban games in un contesto artistico e creativo dedicato all’importanza del coinvolgimento e della valorizzazione del capitale sociale.

L’obiettivo è usare tecniche di gaming e storytelling per affrontare temi socialmente rilevanti e da potenziare anche su vasta scala. Gli avventori prenderanno parte a un vero e proprio festival di giochi dal vivo – tappa materana del festival n-Stories – in cui interpreteranno un ruolo all’interno della storia e saranno poi invitati a improvvisare ricreando scene di vita sociale, pensate anche per unire il divertimento ai temi del turismo responsabile.

Le attività previste dal programma di Heritage Games, ideate dall’associazione Il Vagabondo in linea col tema Open Future, allacciano passato e futuro, rintracciando nelle dinamiche del vicinato l’occasione di confronto di pratiche antiche con modelli di vita attuali che possano anche arrivare a influenzare la cultura europea dei prossimi anni.

 

Realizzato in coproduzione da
Associazione Culturale Il vagabondo

Segui il progetto anche su
Sito Web
Facebook
Partner di progetto:

Mythonaut, Finlandia
Partecipation design agency, Danimarca
Epochè, Italia
Scuola del viaggio, Italia
Fatti d'arte, Italia
Tou.Play, Italia
Giallo Sassi, Italia
Teatro PAT, Italia

Artisti:

Mike Pohjola, Finlandia

Bjarke Pedersen, Danimarca

Per vivere questo e tutti gli appuntamenti del programma ufficiale di Matera Capitale Europea della Cultura acquista il Passaporto per Matera 2019

Se ne parla anche in: