Matera 2019

Ogni racconto deve avere una voce, e quella di Matera 2019 esce forte e chiara dalle casse di una radio.

Poco importa la concorrenza di Spotify e YouTube: forse per il suo tocco un po’ vintage, sicuramente per la capacità di creare percorsi guidati tra la musica e le parole e di approfondire alcuni argomenti, la radio è stata eletta portavoce della Capitale Europea della Cultura nel 2019.

A benedire questa unione è il direttore di Rai Radio 3 Marino Sinibaldi con la coproduzione, dal 2011, del festival nazionale Materadio: per tre giorni i principali programmi di Rai Radio 3 si spostano a Matera per trasmettere in diretta gli interventi dei più importanti artisti e intellettuali italiani ed europei, con la partecipazione del pubblico dal vivo. Negli ultimi anni, chi si fosse sintonizzato su Materadio avrebbe ascoltato trasmissioni dedicate ai temi del Dossier Matera 2019, come “Utopie e distopie”, “Radici e percorsi”, “Riflessioni e connessioni”. Nel 2019 a guidare l’edizione speciale del festival sarà invece lo slogan del progetto Matera Capitale della Cultura 2019: Open Future. Il meglio della produzione europea contemporanea si alternerà davanti al microfono liberando Matera dall’isolamento che l’ha contraddistinta nel passato e rendendola, per qualche giorno, un megafono il cui suono rimbomba in tutta Europa.

Coprodotto da
Rai Radio 3

Per vivere questo e tutti gli appuntamenti del programma ufficiale di Matera Capitale Europea della Cultura acquista il Passaporto per Matera 2019