Matera 2019

Per molto tempo si è pensato che Colobraro portasse sfortuna. La gente nei dintorni lo chiamava “Quel paese”, e poi guardava in direzione del borgo senza farne il nome. Erano gli anni del dopoguerra e Colobraro condivideva con Matera la fama di un posto iellato e povero, che perciò andava dimenticato perché tanto non ne sarebbe potuto più venire nulla di buono.

Oggi lo scenario è completamente cambiato. Matera è capitale europea della cultura, Colobraro la accompagna e nella notte magica di San Giovanni Battista scongiura le antiche credenze, rievocandole in modo spettacolare. Nel corso di una rassegna musicale di strada, le vie del borgo si animano di musiche che rappresentano il passato e il futuro: da una parte canzoni della tradizione popolare, tarantelle, tarante e pizziche, la rievocazione di alcuni personaggi leggendari del mito lucano come masciare, maghi, fattucchiere e monachikkj, funamboli e artisti di strada; dall’altra DJ-set, videomapping sui monumenti, mostre e brevi narrazioni itineranti. Questo percorso emozionale dà modo ai visitatori di ripercorrere la storia del paese, di convertirne disavventure in un’identità forte e condivisa, di raccontare il superamento illuministico di un antico pregiudizio.

Realizzato in coproduzione da
Comune di Colobraro

Data e luogo *:

23 giugno 2019 a Colobraro


(*) Le date e i luoghi potrebbero subire variazioni