Matera 2019

Con sullo sfondo il petrolio quale oscuro motore – da 150 anni, nel bene e nel male – delle vicende del mondo, il progetto prende spunto dall’omonima opera incompiuta di Pier Paolo Pasolini, che, pubblicata postuma a 17 anni dalla sua morte violenta, sonda le radicali e sotterranee trasformazioni dei paesaggi sociali, urbani e naturali.

Giuseppe Biscaglia e Francesco Scaringi, curatori del progetto, con la co-produzione di Basilicata 1799, come nel carotaggio di un pozzo d’estrazione esplorano le varie stratificazioni terrestri attraverso il teatro, la danza, le arti performative e il pensiero per indagare il rapporto tra uomo e natura nell'epoca dell'Antropocene, la nuova era geologica in cui dal comportamento dell’uomo dipende l’equilibrio ecologico. Hanno così dato vita a una serie di proposte:

Giacimenta, a cura di Francesca Corona e Michele di Stefano, gioca con le stratigrafie geologiche, sociali e umane, per trovare nuovi punti di contatto tra i luoghi e le persone;

Sedimenti, a cura di Massimo Carosi, vuole disegnare mappe di relazione uomo-ambiente tra il Mediterraneo e la Basilicata;

Stratificazioni, curato da Abito in Scena, considera l’idea della costruzione di identità come stratificazione di relazioni umane e naturali in ecosistemi complessi. Il percorso creativo si intreccia con il futuro di contesti abitativi che segnano il senso del riconoscersi e dell’appartenere a un luogo.

Pensiero Geo-logico, uno spazio di riflessione sull'interdipendenza tra uomo e natura e sulle azioni necessarie allo sviluppo di un futuro migliore.

 

Realizzato in coproduzione da
Associazione Basilicata 1799

Segui il progetto anche su
Sito Web
Facebook
Instagram
Artisti:

Giacimenta: 
Alessandro Sciarroni, Italia
Maria Hassabi, Cipro/USA
Silvia Rampelli, Italia
Industrie Indipendenti, Italia

Sedimenti:
Bassam Abou Diab, Libano
Yeinner Chicas, Spagna / Nicaragua
Olimpia Fortuni, Italia
Leonardo Maietto, Italia
Ayman Sharaf El Dine, Libano
Stefano Zazzera, Italia

Pensiero geo-logico:
Volumezero architecture and landscape, Italia
Luca Catalano e Annalisa Metta, Italia
Emanuele Coccia, Italia
Marcello Di Paola, Italia
Mariavaleria Mininni, Italia
Gianfranco Pellegrino, Italia
Giuseppe Pontrandolfi, Italia
Bartolomeo Dichio, Italia
Anna Mininni, Italia

Data e luogo *:

Dal 14 al 23 giugno, Matera


(*) Le date e i luoghi potrebbero subire variazioni

Realizzato con il sostegno di BCC Basilicata

Per vivere questo e tutti gli appuntamenti del programma ufficiale di Matera Capitale Europea della Cultura acquista il Passaporto per Matera 2019