Matera 2019

La vita e le “gesta” del brigante Angelantonio Masini, soprannominato Ciuccolo (Marsicovetere, 1837 – Padula, 20 dicembre 1864), che operò in Basilicata, in Terra di Bari e Vallo di Diano, tra i più temibili briganti postunitari e tra i massimi ricercati in Basilicata, dopo Ninco Nanco e Carmine Crocco, una storia poco conosciuta al di fuori del territorio municipale, saranno oggetto di una performance teatrale nella giornata dell’evento per “Matera 2019-Capitale per un giorno”.

Lo spettacolo verrà rappresentato in una piazzetta storica del paese, all’ombra del castello feudale, all’interno di una scenografia naturale. Gli interpreti saranno attori professionisti e gente del luogo, che verranno coinvolti nell’iniziativa e formati grazie ad un laboratorio teatrale. Lo spunto dato dal lavoro collettivo laboratoriale sul brigantaggio nella Val d’Agri e in special modo a Marsicovetere, serve come introduzione ad un progetto più ampio di valorizzazione del piccolo centro montano, posto su una altura all’interno del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri-Lagonegrese.

Realizzato in coproduzione da

Comune di Marsicovetere

Data e luogo *:

28 luglio 2019 a Marsicovetere


(*) Le date e i luoghi potrebbero subire variazioni