Questo sito web utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possano essere utilizzati questo tipo di cookie sul proprio dispositivo.

Nelle due giornate di incontri, alcune realtà locali, nazionali e internazionali racconteranno anche la propria esperienza di progettazione sostenibile

 Il tema della sostenibilità, un valore che permea tutto il dossier di Matera 2019 e che caratterizza la storia millenaria della città dei Sassi, è anche al centro del programma culturale di Aahrus, Capitale Europea della Cultura 2017. La città danese è stata infatti la prima ECoC a presentare un Modello della Sostenibilità (Sustainability Model) che incoraggia la riflessione sul rapporto fra umanità e natura e suggerisce buone pratiche per poter vivere in maniera più sostenibile. 

Per comprendere come il modello di Aaruhs possa essere declinato nel contesto lucano, la Fondazione Matera-Basilicata 2019 organizza due giornate di incontri dal titolo “Dal vecchio mondo arriva il nuovo - Matera 2019 presenta il Modello della Sostenibilità di Aarhus 2017” che si svolgeranno il 28 febbraio e 1 marzo a Matera, presso Casa Cava. Nel corso degli incontri verrà approfondita la conoscenza di casi locali, nazionali e internazionali che operano e progettano facendo propri i temi della sostenibilità ambientale e culturale.
“Così come previsto dal dossier di candidatura – spiega il direttore della Fondazione, Paolo Verri – stiamo costruendo diverse iniziative in collaborazione con altre capitali europee della cultura intorno a vari temi di nostro interesse. Con Aarhus vogliamo comprendere bene quali sono i loro progetti sulla sostenibilità ambientale in modo da costruire anche a Matera modelli che ci accompagnino verso il 2019 e oltre proteggendo l’ambiente. In questa circostanza vorremmo presentare anche le esperienze lucane per scambiare buone pratiche in un reciproco e utile rapporto di collaborazione”.
Le realtà locali interessate a presentare la propria esperienza nel corso dell’appuntamento, sono invitate a scrivere all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nell’oggetto della mail “Iscrizione incontro 28 febbraio 2017” e specificando il proprio nome e una breve descrizione di ciò che si vuole proporre. Le iscrizioni saranno accolte fino a sabato 25 febbraio. Gli interventi pervenuti, della durata di dieci minuti, saranno inseriti nel programma finale, che sarà pubblicato nei prossimi giorni. Al termine delle presentazioni della prima giornata verrà scelta l’esperienza locale che rappresenterà Matera 2019 al Festival della Sostenibilità di Samsø a giugno 2017, parte del programma culturale di Aarhus 2017.
Matera 2019 sposerà il modello di Aahrus già a partire dall’organizzazione dei due incontri, utilizzando materiali riciclabili e prodotti a chilometro zero, servendosi della sola comunicazione digitale e incentivando l’utilizzo dell’autobus per raggiungere Casa Cava.

  • Open Design School
    Open Design School
  • Build UP 2019
    Play Now - Build Up
  • European Capital of Culture 2019
    Plovdiv Together 2019

Ultime notizie

Le pillole di TRM Network

2019 insieme jpg

Night Light project

banner interreg

Unibas per Matera 2019

unibas perMatera2019

  • Città di Matera
  • Regione Basilicata
  • Provincia di Matera
  • Università della Basilicata
  • Camera di Commercio Matera
Fondazione di partecipazione Matera-Basilicata 2019Via Madonna delle Virtù sn75100 MateraTel. +39 0835256384P.IVA 01310470776C.F. 93055550771