Questo sito web utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possano essere utilizzati questo tipo di cookie sul proprio dispositivo.

Nel corso dell’intera giornata, la città sarà invasa da performance live, momenti di ascolto e lettura, laboratori musicali, visite guidate, spaziando fra i generi e coinvolgendo artisti e appassionati di ogni età

Matera celebra anche quest’anno la Festa della Musica del 21 giugno con un programma di appuntamenti musicali promosso dal Comune di Matera insieme alla Fondazione Matera-Basilicata 2019 in collaborazione con Onyx Jazz Club, Conservatorio Statale “E. R. Duni”, Lams Laboratorio Arte Musica e Spettacolo Matera, Sistema Orchestre e Cori Giovanili e Infantili in Italia e la media partnership di Trm network, con l’obiettivo di dare a tutti l’opportunità di fare, ascoltare, capire la musica nella Capitale Europea della Cultura 2019.
Nata nel 1982 in Francia, la Festa della Musica si è diffusa in tutta Europa, prendendo stabilmente piede anche in Italia, dove quest’anno è fortemente promossa dal MIBACT e dalla SIAE con la partecipazione di più di 500 città e oltre 30.000 artisti. In Basilicata sono ben 15 i comuni ad aver aderito all’iniziativa.
Coerentemente con il dossier di candidatura di Matera 2019, intitolato “Open Future”, e ai suoi valori e obiettivi, a Matera la Festa della Musica coinvolgerà tutta la città, animata sin dal mattino dal suono degli strumenti di una “marching band” che porterà la musica sugli autobus, nei negozi, nei mercati.
A partire dalle ore 10:30, così come è accaduto il 23 aprile scorso per la Giornata Mondiale del Libro con il Palazzo dell’Annunziata, verrà aperto al pubblico il Conservatorio di Matera, che sarà visitabile fino alle 18:00 con percorsi guidati da docenti e da esperti.
Sempre dalle 10:30, grazie ad un progetto ad hoc sviluppato dall’Onyx Jazz Club nella magnifica cornice di Casa Cava, si alterneranno fino a mezzanotte gruppi e artisti in solo, spaziando dal Folk al Jazz, dal Reggae al Metal, dal Pop alla musica classica. Una vera e propria no-stop dedicata alla musica in tutte le sue forme: la musica dal vivo verrà infatti intervallata da “ascolti guidati” aperti a chiunque voglia raccontare e far ascoltare la propria musica, e dalla lettura di passi inerenti a temi legati al mondo della musica, alla storia e ai personaggi che l’hanno caratterizzata.

Dalle 16.00 fino alle 19.30 la musica pervaderà alcuni giardini del progetto di Matera 2019 Gardentopia: il Giardino “Spighe Bianche” in Via Lazazzera, il Giardino di Vico Bruno, il Giardino dei MOMenti in Via della Quercia. In tali spazi verdi, cittadini e turisti potranno apprendere come suonare uno strumento musicale attraverso laboratori di strumenti a corde, fiati, percussioni e costruzione del “cupa cupa” e assistere alle performance di gruppi e artisti inscritti alla Festa della Musica. In Piazza San Pio X ci sarà invece un laboratorio di pianoforte, con la possibilità di poterlo suonare aperta a tutti. Gli strumenti musicali per i laboratori e per le performance saranno messi a disposizione in collaborazione tecnica con Arte Musica, Guitar Paradise e Real Music.
Dalle 19:30 la manifestazione si sposterà in Piazza San Francesco, per una successione di performance live: le orchestre e cori “Manos blancas” di Basilicata e Puglia, con oltre 200 bambini e ragazzi che porteranno nella Capitale Europea della Cultura 2019 il sistema educativo-sociale-musicale “Abreu”; la Big Band del Conservatorio Statale di Musica “E. G. Duni” di Matera; i Tarantolati di Tricarico, che accompagneranno la loro esibizione con proiezioni video dell’Inno a Matera Capitale Europea della Cultura 2019; il Dj set di Tony Colangelo che chiuderà la serata.
Al programma della Festa della Musica si affiancheranno anche due appuntamenti collaterali: l’inaugurazione della mostra di foto e memorabilia sui Ramones presso la Fondazione Le Monacelle alle ore 18:00 e la performance musicale di MaterElettrica /Scuola di Musica Elettronica e Applicata del Conservatorio “E. R. Duni” di Matera presso la Terrazza del Museo di Palazzo Lanfranchi alle ore 21:30, dedicata alla meditazione e alle discipline olistiche orientali in occasione della Giornata Internazionale dello Yoga e della Notte Bianca dello Yoga. L’intero programma di attività che si svolgeranno in Casa Cava verrà trasmesso sul canale televisivo TRM Art, mentre su TRM h24 sarà possibile seguire momenti di diretta dai diversi luoghi della città in cui saranno ospitati gli eventi.
La Festa della Musica a Matera sarà un’occasione per rendere la cultura accessibile a tutti attraverso l’ausilio di un linguaggio universale come quello della musica, che nelle sue diverse declinazioni diventa parte integrante del tessuto sociale della comunità.

“Il programma della Festa della Musica, così intenso, è degno della Capitale europea della Cultura. Saranno moltissime e diverse – ha spiegato l’assessore ai Sassi e ai Quartieri moderni, Paola D’Antonio, in apertura della conferenza stampa di presentazione della rassegna, svoltasi il 15 giugno presso Palazzo di Città a Matera -  le attività in programma che coinvolgeranno non solo il centro storico ma anche i quartieri moderni che rappresentano un elemento importante nella storia di Matera. Matera d’altronde, sarà protagonista di giorni importanti – ha inoltre ricordato l’assessore – grazie all’attività di restauro delle edicole votive restaurate da Corazza Assicurazione e che verranno presentate alla città nei prossimi giorni. L’amministrazione comunale , inoltre, ha autorizzato a procedere al restauro dei dipinti della Chiesa del Santo Spirito che si trova negli ipogei di piazza Vittorio Veneto”.
Il valore di questa manifestazione e le ricadute positive sulla città sono state sottolineate dal consigliere Rossella Rubino: “La musica è cultura e per questo sono convinta che il 21 giugno sia il giorno adatto a celebrare anche questo aspetto importante oltre alla musica, in se’.
E’ fondamentale – ha aggiunto – valorizzare le figure di coloro che insegna musica, chi la percepisce e la fa e chi non riesce purtroppo a fruire abitualmente di questa arte, ma parteciperà alle iniziative in programma. Penso, dunque, ai giovani che sono la nostra linfa, coloro che possono apprendere che la musica è messaggio di pace, unione e fratellanza”.
“Insieme al Comune di Matera, abbiamo organizzato il programma della Festa della Musica del prossimo 21 giugno a partire dal modello utilizzato per la Giornata mondiale del libro del 23 aprile scorso – ha sottolineato il Direttore della Fondazione Matera-Basilicata 2019, Paolo Verri -, con una chiamata rivolta a tutti coloro che hanno da dire qualcosa in ambito musicale. L’obiettivo della giornata sarà non solo quello di offrire bella musica da ascoltare, ma anche fare musica e conoscere le narrazioni che ad essa sono sottese”.

jpg 16x16Foto

  • Open Design School
    Open Design School
  • Build UP 2019
    Play Now - Build Up
  • European Capital of Culture 2019
    Plovdiv Together 2019

Ultime notizie

  • Comunicato stampa
    E’ indetta una procedura pubblica di selezione per l’assunzione a tempo determinato (18 mesi) di 10 unità lavorative che andranno a rafforzare lo staff della Fondazione Matera Basilicata 2019.
     
  • Comunicato stampa
    Si è svolta questa mattina, 7 dicembre 2017, presso la Camera di Commercio di Matera, la riunione del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Matera Basilicata 2019, come prosecuzione dei lavori cominciati nella precedente seduta del 29 novembre scorso.
     
  • Comunicato stampa
    Con la presente si fa seguito alle richieste di chiarimenti e informazioni avanzate da alcune realtà del territorio e diffuse anche dagli organi di informazione locale sul tema della progettazione dell’allestimento di Cava del Sole per Matera 2019.
     

Matera-Basilicata Events

materaevents 800x800

Le pillole di TRM Network

2019 insieme jpg

Night Light project

banner interreg

Unibas per Matera 2019

unibas perMatera2019

  • Città di Matera
  • Regione Basilicata
  • Provincia di Matera
  • Università della Basilicata
  • Camera di Commercio Matera
Fondazione di partecipazione Matera-Basilicata 2019Via Madonna delle Virtù sn75100 MateraTel. +39 0835256384P.IVA 01310470776C.F. 93055550771